talee varie alberi da frutta

Discussioni generali sulla coltivazione di bonsai e prebonsai.

talee varie alberi da frutta

Messaggioda roberto75 » 13 mar 2012, 14:58

Buongiorno a tutti. Ieri una mia collega mi ha portato rametti di pesco, albicocco, melo, pero e susino. Li ho tagliati in pezzi lunghi circa 15 sm e li ho piantati in torba e sabbia per la metà, immergendo prima la base in acqua e miele dopo averla scortecciata un pò. Le talee sono circa 5 mm di diametro o poco più. Poi ho imbustato tutto con pellicola trasparente. Secondo voi ho qualche possibilità che qualche talea metta radici?

Grazie.
Avatar utente
roberto75
Utente Junior
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 mar 2012, 12:09

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda Norbrek™ » 13 mar 2012, 15:08

Io avrei usato l'agriperlite.....quella del miele però mi sfugge, che proprietà dovrebbe avere per la radicazione?
Avatar utente
Norbrek™
Utente Junior
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 12 mar 2012, 11:38
Località: Novara

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda roberto75 » 13 mar 2012, 15:17

Ho letto da qualche parte che sarebbe un ormone naturale, non so quanto efficace, ma comunque di sicuro non fa male alla talea.
Avatar utente
roberto75
Utente Junior
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 mar 2012, 12:09

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda boba74 » 13 mar 2012, 16:14

il miele dovrebbe essere un blando "stimolante", se guardi la composizione chimica dello Sprintene" contiene soprattutto glucosio e fruttosio, proprio come il miele. Non so però se funzioni o no...
Immagine
L'evoluzione c'entra sempre.
Avatar utente
boba74
Moderatore
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: 7 lug 2005, 9:22
Località: Ferrara (-0,5 m.s.m)

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda Andrea Lubrano » 13 mar 2012, 20:32

:shock: :shock: Ferma tutto Boba!! Era da tempo che non ci pensavo più, in realtà io ho fatto prove di concimazione sia fogliare che al terreno con acqua zuccherata e con miele, perchè teoricamente dovrebbero funzionare e nelle prove che ho fatto ho avuto ottime crescite, ma non sò quanto attribuibili allo zucchero, non mi sono ben organizzato. Lo zucchero dello sprintene dovrebbe essere glucosio fosforilato perchè dice che sia l'unico assimilabile, ma a me non torna per niente, mi sembra più una storia inventata per far comprare concimi, ho interrogato su questo anche vari settori ricerca di aziende ma .......booooo!! Meriterebbe secondo me un approfondimento daidai_xx daidai_xx . Apriamo un post dedicato nell'area concimazione e ci organizziamo? :wink:
Avatar utente
Andrea Lubrano
Utente Abituale
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 13 set 2011, 14:57
Località: Livorno

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda roberto75 » 14 mar 2012, 9:50

Sono contento che qualcuno abbia preso in considerazione quello che ho scritto. Sono un principiante, appassionato di bonsai, ma sto leggendo molto per imparare.

Comunque le mie talee di alberi da frutta stanno benone e le gemme sono belle gonfie, poi ho delle talee di olmo piantate 5 giorni fa ed hanno aperto delle belle foglioline. So benissimo che questo non significa assolutamente che abbiano radicato. Speriamo in bene.

A presto.
Avatar utente
roberto75
Utente Junior
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 mar 2012, 12:09

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda boba74 » 14 mar 2012, 10:53

Andrea Lubrano ha scritto::shock: :shock: Ferma tutto Boba!! Era da tempo che non ci pensavo più, in realtà io ho fatto prove di concimazione sia fogliare che al terreno con acqua zuccherata e con miele, perchè teoricamente dovrebbero funzionare e nelle prove che ho fatto ho avuto ottime crescite, ma non sò quanto attribuibili allo zucchero, non mi sono ben organizzato. Lo zucchero dello sprintene dovrebbe essere glucosio fosforilato perchè dice che sia l'unico assimilabile, ma a me non torna per niente, mi sembra più una storia inventata per far comprare concimi, ho interrogato su questo anche vari settori ricerca di aziende ma .......booooo!! Meriterebbe secondo me un approfondimento daidai_xx daidai_xx . Apriamo un post dedicato nell'area concimazione e ci organizziamo? :wink:

Non saprei, è Goju l'esperto chimico (chiamato anche Alì il chimico :mrgreen: ). Comunque si era già parlato dell'argomento. Io sinceramente di stimolanti, vitamina B, glucosio, ecc.. non ci ho mai capito granchè, uso ogni tanto lo sprintene perchè ne ho ancora una boccetta da anni (forse è anche scaduta), ma non ho mai notato grosse differenza a usarlo o non usarlo, mi sono morte varie piante debilitate nonostante l'uso di sprintete e al contrario, varie piante si sono riprese alla grande anche senza. Occorrerebbero esperienze più "sistematiche".
Immagine
L'evoluzione c'entra sempre.
Avatar utente
boba74
Moderatore
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: 7 lug 2005, 9:22
Località: Ferrara (-0,5 m.s.m)

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda Andrea Lubrano » 14 mar 2012, 16:13

Hmm .. effettivamente anche io ora non ho molto tempo da dedicarci. Va bè, teniamolo presente in seguito ..
Avatar utente
Andrea Lubrano
Utente Abituale
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 13 set 2011, 14:57
Località: Livorno

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda GoJu » 14 mar 2012, 16:57

Il rimedio miele è utilizzato da un discreto numero di bonsaisti. Lungi da me esprimere pareri sulla validità, test seri e ripetibili non sono mai comparsi da nessuna parte.
Riguardo all'utilizzo di glucosio fosforilato (anche a me risulta essere l'unico efficace), aumenta il tenore zuccherino nelle coltivazioni di frutta, non sembra avere effetti fitostimolanti concreti.
Avatar utente
GoJu
webmaster / moderatore
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: 17 lug 2005, 12:02
Località: Prov. CO 370m slm

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda Norbrek™ » 14 mar 2012, 17:21

Per cui e scusatemi l'ot, lo sprintene in pratica non serve a niente?
Avatar utente
Norbrek™
Utente Junior
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 12 mar 2012, 11:38
Località: Novara

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda GoJu » 14 mar 2012, 18:33

A niente non direi, diciamo a poco...
Ultimamente io punto molto su aminoacidi (di origine vegetale o animale) e batteri della rizosfera.

Tornando alla domanda iniziale un radicante davvero efficace (auxine a parte) è il synergist di Aifar.
Avatar utente
GoJu
webmaster / moderatore
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: 17 lug 2005, 12:02
Località: Prov. CO 370m slm

Re: talee varie alberi da frutta

Messaggioda Andrea Lubrano » 14 mar 2012, 19:54

GoJu ha scritto:Il rimedio miele è utilizzato da un discreto numero di bonsaisti


:shock: davvero??!! ma senti ..

GoJu ha scritto:A niente non direi, diciamo a poco...
Ultimamente io punto molto su aminoacidi (di origine vegetale o animale) e batteri della rizosfera.


Si, anch'io come stimolante vegetale preferisco di gran lunga gli aminoacidi ..... e con i batteri della rizosfera come ti sei trovato e quali hai usato?

Ma stiamo andando troppo OT, apro un post nella sez concimazione .....
Avatar utente
Andrea Lubrano
Utente Abituale
 
Messaggi: 393
Iscritto il: 13 set 2011, 14:57
Località: Livorno


Torna a Coltivazione Bonsai e Prebonsai

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti