Potatura melo (con foto)

Discussioni generali sulla coltivazione di bonsai e prebonsai.
Avatar utente
Emilio
Utente Junior
Messaggi: 41
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:41
Località: Ragusa

Potatura melo (con foto)

Messaggioda Emilio » 12 apr 2007, 0:17

Salve a tutti,
qualcuno di voi saprebbe dirmi come devo comportarmi con un malus halliana in mio possesso?
Il problema in questione riguarda la potatura; puntualizzo che per questa operazione ho aspettato tutto l'inverno perchè prima, volevo fare fiorire l'albero e poi avrei potato. Ahi me! Nessuna fioritura! Anche se con la potatura dell'anno scorso ero riuscito a far sviluppare tantissimi rametti corti appositamente per incrementere la presenza di gemme a fiore, un colpo di secco estivo violentissimo (sono riuscito a salvare il bonsai da morte certa in estremis), causato dalla mia assenza per una settimana e da una esposizione errata, ha sicuramente determinato la "conversione" delle gemme a fiore a quelle a legno. Mi ritrovo oggi con l'albero che sta schiudendo le prime foglie e non potato per nulla, quindi con una forma "allucinante". E' possibbile ad oggi eseguire una potatura anche "energica" od oramai è troppo tardi?

P.S.: Ricordo che le prime foglioline si stanno schiudendo proprio in questi giorni.

Grazie anticipatamente e ciao.
Emilio
Ultima modifica di Emilio il 15 apr 2007, 16:01, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
nicetom
Utente molto attivo
Messaggi: 5313
Iscritto il: 18 feb 2007, 15:03
Località: Montemurlo (PO) 73 mt s.l.m.

Messaggioda nicetom » 12 apr 2007, 0:21

La puoi effettuare tranquillamente adesso.. Puoi cimare i germogli maturati in primavera così in autunno otterrai una seconda germogliazione!!!
Quest'ultima potrai potarla o a novembre oppure la primavera successiva,a seconda della vigoria della pianta...
Per i germogli lunghi puoi andarci molto corto,vedrai quanto caccierà latente!!! :wink:

Avatar utente
lorenzo06
Utente Abituale
Messaggi: 404
Iscritto il: 14 mar 2007, 12:15
Località: Olgiata Roma

Messaggioda lorenzo06 » 12 apr 2007, 10:26

nicetom ha scritto:La puoi effettuare tranquillamente adesso.. Puoi cimare i germogli maturati in primavera così in autunno otterrai una seconda germogliazione!!!
Quest'ultima potrai potarla o a novembre oppure la primavera successiva,a seconda della vigoria della pianta...
Per i germogli lunghi puoi andarci molto corto,vedrai quanto caccierà latente!!! :wink:


ma come li cimo i germogli........????? basta staccaccarli netti?

Avatar utente
nicetom
Utente molto attivo
Messaggi: 5313
Iscritto il: 18 feb 2007, 15:03
Località: Montemurlo (PO) 73 mt s.l.m.

Messaggioda nicetom » 12 apr 2007, 12:59

Si,con le mani,ma delicatamente!!!

Avatar utente
lorenzo06
Utente Abituale
Messaggi: 404
Iscritto il: 14 mar 2007, 12:15
Località: Olgiata Roma

Messaggioda lorenzo06 » 12 apr 2007, 14:42

nicetom ha scritto:Si,con le mani,ma delicatamente!!!


kk what's up

Avatar utente
Emilio
Utente Junior
Messaggi: 41
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:41
Località: Ragusa

Messaggioda Emilio » 13 apr 2007, 0:25

E' possibbile ad oggi eseguire una potatura anche "energica" od oramai è troppo tardi?

Per potatura energica intendevo dire, potare rami anche di un certo spessore (potatura d'impostazione) e non germogli. Pensate che sia ancora possibbile farlo o devo aspettare l'autunno/inverno?

P.S.: Forse sarebbe meglio che vi posti anche qualche foto della pianta perchè non so che pesci prendere.
Ciao, Emilio.

Avatar utente
lorenzo06
Utente Abituale
Messaggi: 404
Iscritto il: 14 mar 2007, 12:15
Località: Olgiata Roma

Messaggioda lorenzo06 » 13 apr 2007, 8:30

io sapevo che era meglio d'inverno......

Avatar utente
lets
Utente molto attivo
Messaggi: 8624
Iscritto il: 4 lug 2005, 18:31
Località: Santa Maria di Sala (Venezia).13m slm

Messaggioda lets » 13 apr 2007, 18:54

se è potatura tenera segui i consigli di Nice,se è legnosa aspetta l'autunno o il prossimo fine inverno :wink:

Avatar utente
Emilio
Utente Junior
Messaggi: 41
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:41
Località: Ragusa

Messaggioda Emilio » 15 apr 2007, 12:50

Sto inserendo delle foto per farvi capire meglio...Abbiate pazienza con me che sono un principiante!
Ultima modifica di Emilio il 15 apr 2007, 15:58, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Emilio
Utente Junior
Messaggi: 41
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:41
Località: Ragusa

Messaggioda Emilio » 15 apr 2007, 15:54

Emilio ha scritto:
Ahi me! Nessuna fioritura!


:D Ragazzi mi sbagliavo (falso allarme), in effetti l'albero sta cominciando a fiorire proprio in questi giorni :D .
Quello che vorrei sapere è come pensate si possa dare una forma accettabile a questo bonsai, visto che attualmente non si può guardare.
E' ovvio, a questo punto, che poterò l'autunno prossimo, però vi propongo già da ora l'albero così da essere pronto al momento giusto.
Le foto:
1° L'attuale fronte,
2° Primo profilo,
3° il retro,
4° secondo profilo.


Immagine


Immagine


Immagine


Immagine

Inserisco anche una foto di quando ho acquistato il bonsai la primavera scorsa per mostrarvi com'era:

Immagine

Pensate che possa andar bene uno stile doppio tronco? Quale altra soluzione potrei tirar fuori da questa pianta, considerando le sue scarse potenzialità? Aspetto vostri consigli (siate in tanti).
Ciao, Emilio.

Avatar utente
Emilio
Utente Junior
Messaggi: 41
Iscritto il: 7 dic 2006, 1:41
Località: Ragusa

Messaggioda Emilio » 18 apr 2007, 22:04

E allora ragazzi, nessuno vuole aiutarmi? :lol:

Avatar utente
nicetom
Utente molto attivo
Messaggi: 5313
Iscritto il: 18 feb 2007, 15:03
Località: Montemurlo (PO) 73 mt s.l.m.

Messaggioda nicetom » 18 apr 2007, 22:09

Emilio vedendola così in foto pare una pianta difficilottà da impostare...
Verrebbero fuori idee come una/due margotte,oppure potature consistenti,insomma pratiche da fare solo conoscendo bene la pianta e come reagisce a stress e coltivazioni...
Secondo me potresti tenere il doppio tronco,però sarei aggressivo nella potatura apicale,cercando di privilegiare la crescita dei rami più bassi ed abbassare così la pianta...
Ricercare un aspetto vetusto,immaginandola al centro di un bel prato verde...

Avatar utente
lets
Utente molto attivo
Messaggi: 8624
Iscritto il: 4 lug 2005, 18:31
Località: Santa Maria di Sala (Venezia).13m slm

Messaggioda lets » 18 apr 2007, 22:18

lasciala andare ormai Emilio,qui bisogna fare una bella ristrutturazione e eliminari dei bei rami ma devi farlo in autunno o fine inverno :wink:
intanto fai una buona concimazione per tutto il periodo vegetativo e il prossimo anno dopo la potatura di formazione esplodera...

Avatar utente
enum
Utente molto attivo
Messaggi: 1550
Iscritto il: 4 lug 2006, 10:54
Località: Ferrara (-0,5 s.l.m)

Messaggioda enum » 18 apr 2007, 22:21

Ma già così come è, non è possibile definirlo stile doppio tronco? :roll: :roll:
O deve per forza partire dal terreno il doppio tronco per essere definito tale?:roll: :roll:
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti. A.Einstein
STEFANO

Avatar utente
lets
Utente molto attivo
Messaggi: 8624
Iscritto il: 4 lug 2005, 18:31
Località: Santa Maria di Sala (Venezia).13m slm

Messaggioda lets » 18 apr 2007, 22:25

enum ha scritto:Ma già così come è, non è possibile definirlo stile doppio tronco? :roll: :roll:
O deve per forza partire dal terreno il doppio tronco per essere definito tale?:roll: :roll:

esatto,ma si può fare lo stesso qualcosa di carino accorciando il secondo ramo e fare un informale..


Torna a “Coltivazione Bonsai e Prebonsai”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti